fbpx

I tessili da cucina sono accessori realizzati con materiali selezionati, ciò per garantire la massima sicurezza, oltre ad uno stile originale in cucina.

I grembiuli, le presine, i guanti da forno e i tappeti sono accessori immancabili all’interno di una cucina, e che contribuiscono alla funzionalità di questo ambiente.

Resistenti, colorati, a motivi e a fantasia, i tessili per cucina non posso mancare!

Questi tessili sono fondamentali non solo per vivere meglio la cucina, ma anche per decorare l’intero ambiente. Ricordate sempre, infatti, che all’interno della cucina si trascorrono, spesso, i momenti più significativi della giornata: la colazione e la cena.

I tessili da cucina vanno scelti con cura e criterio e tenendo conto dell’arredo circostante.

I più utilizzati sono, da sempre, quelli in cotone, tessuto perfetto per le tovaglie e i runner da cucina, mentre per le tende si può variare, passando dai materiali più comuni a quelli più insoliti.

Si tratta di elementi d’arredo estremamente utili, ma anche capaci di donare all’ambiente notevole funzionalità e gusto estetico.

In questo articolo vi daremo consigli su come scegliere al meglio i tessili da cucina.

Ricordiamo ai lettori che lo showroom Salzano Home offre tessuti di arredo, biancheria per la casa e completi di arredo di estrada qualità.

L’azienda che opera dal 1975 è il concept lingerie casa di riferimento per la clientela di Afragola e a nord di Napoli: 400 metri quadri dedicati al corredo per la casa, all’intimo, al beachwear per un Concept Store che ruota sul tema della qualità assoluta, in cui trovare il meglio della biancheria selezionata a livello internazionale.

Venite a trovarci ad Afragola in via Giuseppe Verdi, 32 vi accoglieremo e sapremo consigliarvi nel modo migliore.

Potrebbe interessarti anche: Arredamento, le nuove tendenze del 2020

Tessili da cucina: dalle tovaglie ai runner

Partiamo dalle tovaglie: quelle disponibili sul mercato permettono di spaziare tra materiali diversi: colori e fantasie capaci di adattarsi a qualsiasi stile d’arredo.

Una tovaglia in tessuto si può utilizzare non solo quotidianamente ma anche in occasioni speciali, ma occhio ai colori: una tovaglia a tinta unita, con toni neutri, è l’ideale per una cena in cui si attendono ospiti importanti.

Per uso quotidiano, invece, si consiglia di utilizzare tovagliette e runner, uniche alternative alla classica tovaglia.

Inoltre, le tovagliette da cucina possono essere composte da vari tipi di materiale: tessuto e plastica, mentre la forma base resta quella rettangolare.

Occorre precisare che i runner da cucina, sono composti da strisce di tessuto larghe circa 50 cm. Si tratta di tessuti da sistemare direttamente sulla superficie del tavolo.

Infine, ricordate che le tovaglie, tovagliette e i runner vanno abbinati, sempre, a set di tovaglioli per cucina, per essere in linea con lo stile generale dell’ambiente.

Leggi anche: Copriletto: come riposare al caldo

Tessili da cucina: gli indispensabili

I tessili immancabili per l’ambiente che ospita la cucina sono, senza dubbio, i grembiuli e le presine.

Mentre i grembiuli evitano a chi li indossa di sporcarsi, proteggendo gli abiti dalle macchie, le presine servono ad evitare scottature mentre si maneggiano pentole e tegami.

I grembiuli e le presine sono ormai oggetti di design colorati e divertenti, capaci di arredare la cucina e renderla confortevole e anche di tendenza.

Si tratta di tessili da cucina indispensabili e non solo in termini di utilità.

Continuate a seguire il nostro blog per avere info di tendenza!

Apri la chat
1
Salve! Come possiamo aiutarti?
Powered by