Macchie sulle tovaglie: il modo migliore per rimuoverle

20
Febbraio 2024

Macchie sulle tovaglie: il modo migliore per rimuoverle

Macchie sulle tovaglie: il modo migliore per rimuoverle

Le macchie sulle tovaglie sono assai fastidiose ma non sono pochi i metodi per rimuoverle.

Secondo gli esperti del settore usare le migliori tovaglie per apparecchiare la tavola durante un’occasione speciale è un desiderio comune.

Le migliori tovaglie servono per decorare ogni ambiente di casa ad hoc e per organizzare gli eventi in casa nel migliore dei modi. Per questo, Salzano offre una vasta gamma di servizi da tavola di brand rinomati come The Napking, La Fabbrica Del Lino, Tessitura Toscana Telerie, Tag House, Bossi, e tanti altri.

Sapere come smacchiare le tovaglie per comprendere preventivamente cosa fare nel caso in cui il capo di biancheria preferito dovesse sporcarsi, o, nel caso, per rimediare al danno quand’è stato già fatto può, in qualsiasi caso, tornare davvero utile ai fini della pulizia.

Ricordiamo ai lettori che lo showroom Salzano Home offre tessuti di arredo, biancheria per la casa e completi di arredo di estrema qualità.

Vi ricordiamo, come sempre che l’azienda che opera dal 1975 è il concept lingerie casa di riferimento per la clientela di Afragola e a nord di Napoli: 400 metri quadri dedicati al corredo per la casa, all’intimo, al beachwear per un Concept Store che ruota sul tema della qualità assoluta, in cui trovare il meglio della biancheria selezionata a livello internazionale.

Venite a trovarci ad Afragola in via Giuseppe Verdi, 32 vi accoglieremo e sapremo consigliarvi nel modo migliore.

Macchie sulle tovaglie: 3 metodi per rimuoverle definitivamente

In questo post vi daremo 3 metodi efficaci e collaudati per rimuovere definitivamente le macchie sulle tovaglie.

Lavare tempestivamente in lavatrice con sale grosso e bicarbonato le tovaglie sporche.

Se nello sparecchiare avete accidentalmente sporcato la tovaglia, il primo infallibile metodo per rimuoverla completamente consiste nel porre la sezione del capo macchiato sotto acqua corrente fredda, cercando di rimuovere lo sporco.

Ma fate attenzione alla temperatura dell’acqua: se calda, favorisce l’assorbimento dell’elemento macchiante nei tessuti.

E poi c’è la formula: aceto di vino bianco ed alcol.

L’aceto di vino bianco è un valido alleato per rimuovere macchie oleose.

Per smacchiare le tovaglie con l’aceto basta creare una miscela di aceto e alcol e applicarlo sulla macchia e lasciarla agire per circa 15 minuti. Successivamente occorre strofinare energicamente la sezione macchiata. Dopo aver eseguito questi passaggi, occorre proseguire lavando in lavatrice la tovaglia macchiata con il consueto ed adatto programma di lavaggio, ma sempre a bassa temperatura.

E infine, il metodo: bicarbonato e sale per smacchiare tovaglie sporche di sugo

Sempre utile per rimuovere ogni traccia di ogni tipologia di sugo, è un metodo molto più semplice di quanto si pensi.

Applicando un composto cremoso a base di sale e bicarbonato da trattare servendosi di una spazzola da bucato, è possibile rimuovere ogni traccia di sporco.

Dopo aver eseguito tale operazione occorre lavare la tovaglia macchiata con il solito programma di lavaggio in lavatrice e il gioco è fatto!

Continuate a seguire il nostro blog per avere informazioni utili nel settore dell’arredamento.

Apri la chat
Serve aiuto?
Salve!
Come possiamo aiutarti?