fbpx

La biancheria casa estiva deve essere caratterizzata da due elementi imprescindibili: freschezza e comfort, ma senza rinunciare alla praticità.

Tovaglie, lenzuola ed asciugamani di tessuti pesanti e colori monocromatici, nel periodo estivo, lasciano spazio ad elementi di arredo più leggeri.

In questo articolo vi parleremo dei materiali da scegliere per arredare con stile la vostra casa durante la bella stagione, con un occhio particolare alle tendenze.

Vi ricordiamo, come sempre che l’azienda che opera dal 1975 è il concept lingerie casa di riferimento per la clientela di Afragola e a nord di Napoli: 400 metri quadri dedicati al corredo per la casa, all’intimo, al beachwear per un Concept Store che ruota sul tema della qualità assoluta, in cui trovare il meglio della biancheria selezionata a livello internazionale.

Venite a trovarci ad Afragola in via Giuseppe Verdi, 32 vi accoglieremo e sapremo consigliarvi nel modo migliore.

Potrebbe interessarti anche: Tende da sole: come scegliere le migliori

Biancheria casa estiva: i tessuti di tendenza del 2021

Il letto nelle calde serate estive, per garantire un riposo salutare e confortevole, deve essere come tessuto, senza dubbio, il cotone.

Ovvero, di una fibra naturale che è la più diffusa al mondo, dall’alto potere assorbente, e che si può usare tutto l’anno, inoltre la trama più è fitta e più il tessuto è di qualità.

Poi abbiamo il lino: materiale fresco e resistente, ideale per l’estate e che lascia respirare la pelle e regola la temperatura corporea durante il sonno. Si tratta di un tessuto qualitativamente molto affidabile.

Lino e fibre di cotone danno vita ad un altro tessuto ideale per la bella stagione: Il misto lino, un tessuto nobile e pregiato, e utilizzabile anche durante le altre stagioni.

Un materiale assolutamente delicato sulla pelle e raffinato negli abbinamenti.

Infine abbiamo il raso di cotone: piacevole da toccare ed esteticamente molto bello da vedere, non scivoloso, garantisce una sensazione di assoluto comfort.

I teli e i tendaggi uniti agli elementi outdoor in legno, che legano alla perfezione con tessuti in fibre naturali, dalle sfumature chiare di color bianco, sono i tessuti ideali per gli spazi esterni come un giardino, per farvi un’idea basta cliccare qui.

Per quanto riguarda la biancheria casa estiva per il bagno, gli asciugamani devono essere composti da tessuti leggeri, per essere asciugati in fretta. Il cotone a nido d’ape è il tessuto più indicato in questo caso.

Un copritavola, tovaglie, canovacci, guanti da forno e le immancabili presine sono invece materiali imprescindibili all’interno della cucina. Per il soggiorno, invece, sono di tendenza i cuscini di cotone e i tappeti in bambù e vimine.

E infine le tende, che da scure diventano trasparenti per far filtrare la luce, ovviamente solo per la stagione estiva. I tessuti leggeri mossi dal vento creano in questo caso dei giochi di ombre, colori e movimenti che rendono l’ambiente ricco di luce.

Continuate a seguirci per avere tutte le notizie di tendenza del settore arredamento.

Apri la chat
1
Salve! Come possiamo aiutarti?
Powered by