fbpx

Un bagno, che sia nuovo o ristrutturato, deve essere curato nei dettagli, come spiegano gli esperti del settore, e per ottenere questo risultato occorre una biancheria da bagno di qualità.

Inoltre, per dare carattere e originalità al proprio bagno serve una biancheria: asciugamani, teli e accappatoi, che siano in linea con il vostro gusto. Salzano Home offre collezioni di puro edonismo, in cui il protagonista assoluto è il piacere per sé.

Asciugamani, teli ed accappatoi sono importanti e devono unire stile e comfort in uno spazio di relax come il bagno. La nostra azienda se ne prende cura, proponendo capi di qualità realizzati in lino, spugna, nido d’ape oppure microfibra come potete notare nella pagina del nostro sito dedicata a questa tipologia di articolo.

Linee minimal o ricami elaborati, diventano protagonisti e decorano il bagno con facilità grazie anche a marchi del calibro di Diesel, Fazzini, La Perla, La Fabbrica Del Lino, Mirabello, Missoni Home e tanti altri ancora.

In questo post vi spiegheremo tutto quello che c’è da sapere sulla biancheria da bagno, e ricordiamo ai lettori che il nostro showroom offre anche tessuti di arredo e completi di arredo di estrema qualità.

Inoltre facciamo presente che dal 1975 l’azienda è il concept lingerie casa di riferimento per la clientela di Afragola e a nord di Napoli: 400 metri quadri dedicati al corredo per la casa, all’intimo, al beachwear per un Concept Store che ruota sul tema della qualità assoluta, in cui trovare il meglio della biancheria selezionata a livello internazionale.

Venite a trovarci ad Afragola in via Giuseppe Verdi, 32 vi accoglieremo e sapremo consigliarvi nel modo migliore.

Biancheria da bagno 2021: tendenze e consigli pratici

In merito ai tessuti da preferire, gli esperti del settore consigliano fibre tradizionali: spugna, cotone, il lino e la canapa, ma anche la microfibra, tessuto moderno nato grazie alle nuove tecnologie, non è da scartare.

Inoltre, i tessuti migliori sono quelli che pesano di più, infatti, l’affidabilità di un asciugamano o di qualsiasi altro capo in spugna è la sua pesantezza.

Potrebbe interessarti anche: Arredamento casa: tutto quello che c’è da sapere

Una tendenza del 2021 è di certo la biancheria per il bagno a nido d’ape, parliamo quindi di: tessuti leggeri, sottili e moderatamente morbidi e in puro cotone lavorato in modo particolare.

Viene denominata in questo modo perché la sua trama ricorda le celle degli alveari.

Il tessuto a nido d’ape ha un’elevata capacità assorbente, pur non essendo esattamente al pari della spugna, oltretutto è più leggero e meno spesso, e riesce ad asciugarsi rapidamente. Queste le caratteristiche che lo rendono un tessuto alternativo alla microfibra, anche perché non lascia alcuna sensazione di bagnato sulla pelle e, nel caso dell’accappatoio, può essere indossato a lungo dopo il bagno.

Infine, per preservare nel tempo la biancheria per il bagno è importante la fase legata al lavaggio, sia per una questione di igiene che per una quesitone di utilità: lavando bene il tessuto si conserva meglio.

Apri la chat
1
Salve! Come possiamo aiutarti?
Powered by